Questa "Officina OnLine" fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra "Politica Privacy" e i nostri "Termini & Condizioni" di utilizzo.  Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Slider Offer Banner
Nuovi Prodotti
I Nostri Servizi
Connessione SSL Protezione 100%
Dettagli delle carte di pagamento rimangono sui server della tua Banca
Protezione Dati
Protezione dei dati personali 100% e facile politica resi
Supporto 24/7
Hai una domanda? Non cercare oltre. Sfoglia le nostre FAQ o CONTATTACI
Download facile
Scarichi il nostro software CNCSimulator da qualsiasi tipo di device
CNCSIMULATOR ITALIA DISTRIBUZIONE SOFTWARE
Migliori Prodotti

Tolleranze metriche dimensionali, alberi e fori

- Categorie : STUDIO

Tabelle ISO UNI. Tolleranze metriche dimensionali, alberi e fori

per lavorazioni su macchine utensili e accoppiamenti meccanici. Tolleranze generali.

UNI 6388  ISO R.286

 

 

Esempio di fori e alberi tollerati. Anche le cave per chiavette, i canalini vengono considerati "fori". Tutti gli spessori vengono considerati "alberi"

 

Dopo lavorazioni eseguite su macchine utensili, si raggiunge una dimensione effettiva che differisce da quelle nominali o per eccesso o per difetto con approssimazione tanto maggiore quanto più efficienti sono le macchine, quanto più abile è l'operatore e quanto più precisi sono gli strumenti di misura. L'entità di errore, in una misura, che sia accettata in una data quota si dice tolleranza e questa è data dalla possibilità di accoppiare elementi e dalla intercambiabilità del particolare per usura o rottura nelle produzioni in serie. Gli accoppiamenti possono essere liberi o mobili, cioè con gioco, oppure fisso o bloccato, cioè con interferenza. Per la produzione si fa riferimento alle tabelle ISO e indicate sempre nel disegno che accompagna sempre il pezzo o il lotto di pezzi da lavorare. Se nel disegno non sono riportate misure (quote) allora si fa uso delle tolleranze generali, le quali saranno sempre scritte a margine del disegno, nelle tolleranze generali.

 

Accoppiamenti standard foro-albero

tipo

descrizione

tipo

descrizione

H6 - n6

stabile bloccato

N8 - h7

bloccato serrato

H6 - k6

incerto

M7 - h6

bloccato normale

H6 - h6

mobile di scorrimento

K7 - h6

bloccato leggero

H6 - j6

incerto di spinta

J7 - h6

di spinta

H6 - g6

mobile di scorrimento

H7 - h6

di scorrimento

H7 - u6

stabile bloccato alla pressa

K8 - h7

bloccato leggero

H7 - s6

stabile bloccato alla pressa

J8 - h7

di spinta

H7 - n6

incerto smontabile con sforzo notevole

H8 - h7

di scorrimento

H7 - k6

incerto smontabile con piccolo sforzo

G7 - h6

 libero stretto

H7 - j6

incerto smontabile con piccolo sforzo

F8 - h7

libero normale

H7 - h6

mobile con scorrimento

H8 - h8

di scorrimento

H7 - f7

mobile con scorrimento

F8 - h8

libero normale

H7 - g6

mobile con scorrimento

D10 - h8

libero amplissimo

H8 - h9

mobile con scorrimento

H11 - h11

di scorrimento

H8 - f8

mobile con piccolo gioco

B11 - h11

libero largo

E9 - h8

mobile medio gioco

A11 - h11

libero amplissimo

E9 - f8

mobile forte gioco

 

H11 - h11

mobile libero grossolano

H11 - a11

mobile libero grossolano

 

Tolleranze  generali lineari UNI 22768

mm

f=
fine

m=
media

c=
grossolana

v=
molto grossolana

da 0,5 a 3

±0,05

±0,1

±0,2

-

da 3 a 6

±0,05

±0,1

±0,3

±0,5

da 6 a 30

±0,1

±0,2

±0,5

±1

da 30 a 120

±0,15

±0,3

±0,8

±1,5

da 120 a 400

±0,2

±0,5

±1,2

±2,5

da 400 a 1000

±0,3

±0,8

±2

±4

da 1000 a 2000

±0,5

±1,2

±3

±6

da 2000 a 4000

-

±2

±4

±8

Tolleranze generali per raggi di raccordo 

mm

f=
fine

m=
media

c=
grossolana

v=
molto grossolana

da 0.5 a 3

±0.2

±0.2

±0.4

±0.4

da 3 a 6

±0.5

±0.5

±1

±1

oltre6

±1

±1

±2

±2

Tolleranze generali angolari

mm

f=
fine

m=
media

c=
grossolana

v=
molto grossolana

fino a 10

±1

±1

±1.30'

±3

da 10 a 50

±0.30'

±0.30'

±1

±2

da 50 a 120

±0.20'

±0.20'

±0.30'

±1

da 120 a 400

±0.10'

±0.10'

±0.15'

±0.30'

oltre 400

±0.5'

±0.5'

±0.10'

±0.20'

 

 fonte: ilcalibro.it

Prodotti correlati

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)